0521 645875 info@toriazzi.com

Acquisite le quote di maggioranza di Fotoincisa Modenese Il business si amplia!!

Alla vigilia dei festeggia­menti per il mezzo secolo di vita Toriazzi raddoppia e ri­lancia con nuovi investimenti. Da inizio anno infatti la tipo­grafia parmigiana, specializ­zata in stampa digitale, ha ac­quistato la maggioranza delle quote di Fotoincisa Modenese 2, con conseguente amplia­mento della rete commerciale a Modena, Reggio Emilia e Bo­logna, incremento di persona­le e rinnovamento del parco tecnologico.

 

Le novità sono state presentate a clienti, fornitori, sponsor e competitore nei giorni scorsi a Modena du­rante un open day. «Questa operazione ha raddoppiato i nostri volumi in termini di spazi, ci prospetta un aumen­to di fatturato totale che si ag­gira sul 15-20%, e soprattutto ci ha permesso, viste le nuove dimensioni aziendali, di co­struire una strategia finanzia­ria destinata all’ottimizzazio­ne dei reparti produttivi e al­l’innovazione», spiega Fabio Torri, responsabile commer­ciale e titolare della Toriazzi insieme alla sorella Simona.

Nata nel 1969 come tipografìa, grazie all’intuizione del non­no Ugo Toriazzi e del papà Er­manno Torri, l’azienda ha progressivamente ampliato la gamma di servizi. Dalla for­nitura di cancelleria e articoli per l’ufficio, passando attra­verso gli stampati commer­ciali e la modulistica, fino al­l’editoria. «Le dimensione di un’azienda, insieme alla qua­lità, all’avanguardia tecnolo­gica e alle tempistiche pun­tuali del servizio, sono condi­zioni necessarie per essere competitivi. Con l’acquisizio­ne abbiamo spostato il reparto produttivo a Modena, lascian­do quello amministrativo, commerciale e creativo a Par­ma» spiega Torri. La nuova configurazione del gruppo conta così 23 dipendenti e 4 agenti.